Pavimento a Scacchi Bianco e Nero

Il pavimento a scacchi bianco e nero è sempre stato molto apprezzato, in particolare dagli amanti dello stile moderno. In realtà, questo tipo di pavimentazione ha una storia molto antica. Vediamo qualche curiosità sulle origini di questa tecnica e su come realizzarla.

Pavimento a Scacchi Bianco e Nero: Origine

pavimento a scacchi bianco e neroL’origine del pavimento bianco e nero a scacchiera non è affatto recente, risale infatti all’antico Egitto.

Già ai tempi degli egiziani dunque questo tipo di pavimentazione veniva utilizzata per decorare le superfici. Ma è grazie ai massoni che la tecnica a scacchiera ha conosciuto il suo massimo splendore.

Questo infatti è il pavimento tipico delle logge massoniche; i due colori simboleggiano la vita umana e la costante contrapposizione tra bene e male.

Nel pavimento massonico il bene, rappresentato dal colore bianco, combatte costantemente il male, espresso dal colore nero. Questo dualismo rappresenta la vita umana.

Al di là dell’origine, si tratta di un pavimento che ancora oggi viene utilizzato nelle case. Vediamo dove applicarlo e quali materiali utilizzare.

Pavimento Scacchi Bianco e Nero: Stanze dove Applicarlo

pavimento bianco e nero Ci sono alcune stanze dove è più consigliato applicare questo tipo di pavimentazione. Una fra tutte è certamente la cucina.

Una cucina bianca e nera dona un effetto brillante e un senso di pulizia in più. Abbinando questa pavimentazione con un arredamento bianco si otterrà un ambiente pieno di luce.

La scacchiera è da applicare anche al soggiorno, soprattutto se vogliamo imprimere uno stile vintage, ma anche moderno.

Ricorda che si può giocare anche con altri colori, non solo con il bianco e il nero tipici. Possiamo creare l’effetto a scacchi utilizzando per esempio tonalità chiare e scure di marrone, oppure il bianco e il giallo, o ancora il bianco e il blu.

Vedi anche  Pavimento Sanpietrini

L’importante è che ci sia uno stacco evidente tra una mattonella e l’altra.

Pavimento Bianco e Nero: Materiali da Utilizzare

Un materiale davvero perfetto per il pavimento bianco e nero è sicuramente il marmo.

Alternativa più economica al marmo è il gres porcellanato; si tratta di una ceramica molto resistente e utilizzata. In commercio se ne trovano di svariati tipi, anche con effetti particolari come il gres effetto marmo o effetto pietra. Anche le piastrelle in pvc sono un’ottima alternativa.

Noi di Prima Linea possiamo realizzare qualsiasi tipo di pavimento, dal cotto al marmo, dalla resina al gres porcellanato, dal parquet alla moquette.

Contattaci per un preventivo gratuito!

Summary
Pavimento a Scacchi Bianco e Nero
Article Name
Pavimento a Scacchi Bianco e Nero
Description
Caratteristiche e curiosità del pavimento a scacchi bianco e nero
Author
Publisher Name
Prima Linea Srl
Publisher Logo