Ristrutturazione Cucina Roma e Provincia: il Nostro Servizio di Punta

 

ristrutturazione cucina roma e provinciaLa cucina è il cuore pulsante di ogni casa. Ristrutturare questo ambiente è spesso necessario, a causa dell’assiduo uso che ne facciamo e delle continue sollecitazioni cui è sottoposta: umidità, fumi, vapori e sporco possono facilmente rovinare mobili e pareti, mentre il costante calpestio della pavimentazione può causare graffi e venature nelle mattonelle. Per questo, Prima Linea offre per voi il servizio di ristrutturazione cucina a Roma e in provincia.

Impianti vecchi e non a norma possono provocare danni ben più gravi di quelli appena elencati, compromettendo la salute e il portafoglio.

Una ristrutturazione della cucina a regola d’arte prevede un attento studio dell’ambiente e degli spazi, e un’accurata scelta di prodotti e materiali specifici per aumentare la sua resistenza nel tempo; la cucina deve inoltre essere protetta da agenti esterni che potrebbero rovinarla nel breve termine.

Prima Linea utilizza solo prodotti testati al 100%, materiali di prima scelta e manodopera specializzata. I nostri tecnici, inoltre, sono in grado di fare una stima preventiva di tutti i trattamenti necessari e di tutte le precauzioni da adottare per procedere nella ristrutturazione della cucina senza imprevisti.

Per prima cosa devi chiederti: Perché voglio ristrutturare la cucina? È vecchia e non più funzionale e sicura oppure ho solo voglia di rinnovare l’ambiente?

Capire se ci troviamo di fronte a una ristrutturazione della cucina completa o parziale è il primo passo per fare una stima iniziale dei costi, fissare un budget, stilare una lista dei lavori necessari e calcolare le tempistiche di lavorazione

Una ristrutturazione completa della cucina necessita dei seguenti lavori:

  • Rimozione di scarichi e rubinetti esistenti;
  • Demolizione e rimozione dei vecchi pavimenti;
  • Demolizione e rimozione dei vecchi rivestimenti;
  • Rimozioni e sostituzione di vecchi impianti idraulici di carico e scarico;
  • Rimozioni e sostituzione di vecchi impianti elettrici;
  • Rimozione e installazione di impianto a gas a norma;
  • Realizzazione del massetto;
  • Posa in opera dei pavimenti;
  • Posa in opera dei rivestimenti e degli infissi;
  • Tinteggiatura finale.

Prima Linea è in grado di eseguire tutte queste attività per la ristrutturazione della cucina a Roma o in provincia. In aggiunta, la nostra azienda offre per voi anche la pulizia finale, comprensiva di carteggio e passaggio del fissante, lo smaltimento dei calcinacci e il trasporto in discarica.

Ristrutturare la Cucina, Costi del Servizio

I costi per ristrutturare la cucina a Roma dipendono da moltissime varianti. ristrutturare la cucina costiLa prima cosa da considerare è se la ristrutturazione è completa o parziale.

Una ristrutturazione parziale sarà ovviamente molto più economica e molto più breve. Anche i materiali che scegliamo di utilizzare influiranno molto sul costo complessivo.

Materiali di alta qualità costeranno sicuramente di più, ma vi assicureranno un risparmio a lungo termine, poiché renderanno la vostra cucina più sicura e più resistente.

La nostra impresa edile è estremamente affidabile, molto attenta alla qualità dei materiali di posa e alla competenza dei componenti del suo staff. Personale competente ed esperto e prezzi altamente competitivi sono garanzie del nostro operato. La ristrutturazione cucina a Roma e in Provincia è uno dei nostri punti di forza.

Cosa aspetti? Chiama subito per un preventivo gratuito e senza impegno. Sarai immediatamente ricontattato da un tecnico di fiducia che valuterà le tue richieste e i tuoi bisogni, e ti guiderà nella scelta della soluzione più adatta per ristrutturare la cucina, con costi vantaggiosi.

Ristrutturazione Cucina Roma: Bonus Elettrodomestici 2017

pulsante energia verdeLe ristrutturazioni degli immobili godono spesso di detrazioni fiscali. Ad esempio, se nel 2016 hai iniziato dei lavori di ristrutturazione edilizia, puoi usufruire della detrazione Irpef al 50% sull’acquisto di cucine, forni, frigoriferi e lavastoviglie.

Il Bonus prevede un rimborso per l’acquisto di elettrodomestici con classe energetica pari o superiore ad A+ (a eccezione del forno che può essere di classe energetica A). Il Bonus elettrodomestici 2017 spetta a tutti i contribuenti soggetti all’imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), residenti in Italia e all’estero:

  • Proprietario
  • Usufruttuario
  • Affittuario
  • Nuda proprietà

I vantaggi della ristrutturazione della cucina, nel nostro caso a Roma, sono dunque molti. Potrete fare affidamento alle detrazioni fiscali e, per quanto ci riguarda, a un servizio eccellente offerto da Prima Linea. Contattateci senza impegno per un preventivo gratuito!