Ristrutturazione Facciata Esterna: Messa in Sicurezza o Desiderio di Cambiare?

La ristrutturazione della facciata esterna può essere fatta per mettere in sicurezza l’intero complesso architettonico, ad esempio se ci sono cornicioni pericolanti e bisogna procedere al restauro dei cornicioni, oppure per dare un nuovo aspetto, un nuovo colore e un nuovo stile all’edificio.

La ristrutturazione della facciata deve essere svolta tenendo conto di diversi fattori, tra cui i materiali utilizzati in fase di costruzione e le condizioni ambientali. Le facciate sono costantemente esposte agli agenti atmosferici e il passare del tempo fa si che il freddo, il caldo, la pioggia, il vento, l’umidità ed eventualmente la salsedine (se si è in prossimità del mare) possano rovinare o corrodere i materiali, costringeristrutturazione facciata esternandoci a una manutenzione periodica, in genere in un periodo che oscilla tra 5 e 25 anni.

 

Ristrutturazione Facciata Esterna: Perché è Importante?

Come abbiamo detto, la facciata deve essere ristrutturata non una sola volta, ma più volte nel corso degli anni. Il motivo di questo lasso di tempo è appunto il materiale utilizzato: una facciata con intonaco areante è molto resistente e potrà essere ristrutturata anche dopo 25 anni; se invece abbiamo davanti una facciata in pietra o ceramica, si scende a una manutenzione da fare ogni 15 anni; i balconi e i terrazzi invece rifacimento facciate condominialidevono essere revisionati ogni 5-10 anni.

In una facciata la riparazione delle crepe è la parte fondamentale in quanto la loro presenza può creare danni all’interno  dell’abitazione, facendo penetrare freddo e umidità. Pulirla richiede molto tempo, ma terminato il lavoro si avranno grandi risultati.

Per quanto riguarda il rifacimento delle facciate condominiali, è molto importante che sia fatto regolarmente, per mettere in sicurezza le persone che vi abitano, ma anche tutti coloro che si trovano a passeggiare intorno all’edificio e che potrebbero essere colpiti da un pezzo di intonaco o una parte di un cornicione pericolante.

Se non è in pietra, la facciata dovrà essere anche tinteggiata scegliendo una vernice resistente alle intemperie.
Decidere di procedere alla ristrutturazione della facciata può derivare anche dal desiderio di cambiarla, senza la presenza di crepe o danni. Si può optare alla rimozione dell’intonaco utilizzando rivestimenti come pietra o ceramica.

Prima Linea effettua la ristrutturazione della facciata esterna e in generale la ristrutturazione delle case e locali commerciali a Roma e in provincia.

Contattandoci potrete ottenere tutte le informazioni e risposte di cui avete bisogno. Richiedete subito un preventivo gratuito e senza impegno! Scegliete la qualità e la convenienza!

Summary
Ristrutturazione Facciata Esterna
Service Type
Ristrutturazione Facciata Esterna
Provider Name
Prima Linea srl ,
Via della Ficoraccia 8,Formello,RM-00060,
Area
Roma e Provincia
Description
Prima Linea offre il servizio di ristrutturazione della facciata esterna, per qualsiasi edificio delle zone di Roma e provincia!