Rivesti la tua casa con stile!

Affidati ai migliori piastrellisti di Roma per stupire i tuoi ospiti!

Moderno o vintage?

Scopri i vantaggi della RESINA, materiale innovativo, versatile e con una resa diversa per ogni esigenza.

Economico Si, ma affidabile!

Contattaci per scoprire i mille usi del GRES, un materiale sempre più apprezzato per il suo costo contenuto ma il più resistente sul mercato oggi.

Cerchi luminosità e movimento?

Utilizza il MOSAICO come cornice o rivestivesto di una parete. L’effetto cambia radicalmente  in base ai materiali utilizzati

Ami le tradizioni?

Scegli i grandi classici. Non passeranno mai di moda!

Ti sei innamorato del marmo ma non vuoi sforare il budget?

Su marmo, cotto e pietra naturale puoi optare per prodotti di seconda scelta

Stessa qualità, maggiore risparmio!!

I nostri rivestimenti sono

  • Resistenti e durevoli
  • Antiscivolo e antigraffio
  • Facili da pulire
  • Impermeabili ad acqua e macchie
  • Resistenti alla flessione
  • Belli, Funzionali ed Economici

1 solo materiale, 1000 soluzioni!

Come scegliere le piastrelle

Le piastrelle sono realizzate con prodotti naturali previa cottura. Per questo motivo non sono tutte perfettamente uguali ma possono variare per forma e colore. Le piastrelle sono quindi sottoposte una classificazione che le separa in base ai difetti in 1°, 2° e 3° scelta. Le prime sono ovviamente perfette, le altre presentano difetti, come sbeccature, più o meno vistosi.

Poi passano ad altrwAAACwAAAAAAQABAEACAkQBADs= - Rivestimentie classificazioni: per calibro, cioè la misura millimetrica della piastrella e per tono, ossia l’omogeneità del colore.
Trovare le piastrelle giuste non è semplice in quanto bisogna prendere in considerazione diversi aspetti, quali il materiale da scegliere, la forma delle piastrelle, il colore e soprattutto fare i conti con il budget.
Una piastrella deve avere alcune fondamentali caratteristiche: essere resistenti, antiscivolo e anti-incisione.

Noi di Prima Linea consigliano di scegliere, per gli ambienti piccoli piastrelle chiare, magari messe in diagonale.wAAACwAAAAAAQABAEACAkQBADs= - Rivestimenti
Un tempo le piastrelle in cucina venivano messe su tutti i lati, oggi invece si usa istallarle solo dietro i mobili, per evitare schizzi di grasso sulla parete in vernice.

Per una cucina in stile rustico è consigliabile optare per mattonelle in cotto, mentre in uno stile moderno sono perfette piastrelle quadrate e lucide.
Nei bagni la scelta è vastissima, da piastrelle chiare per ingrandire l’ambiente ai mosaici, perfetti anche per rivestire l’interno doccia.

Nelle abitazioni moderne l’accostamento della ceramica a materiali come il vetro, il metallo o il legno permette di ricreare soluzioni nuove e inedite con bellissimi effetti scenografici.
Il team di Prima Linea, con esperienza decennale, è pronto ad assistervi in qualsiasi vostra richiesta, dandovi consigli sul materiale e sulla tipologia della piastrella da utilizzare. Richiedi un preventivo gratuito!