Tetti e coperture, fare la scelta giusta!

Il tetto deve rispondere a dei requisiti importanti: traspirabilità e ventilazione, deve essere in grado di rifrangere i raggi del sole in estate e trattenere il calore d’inverno e per avere tutto ciò bisogna scegliere degli ottimi materiali.

Un professionista esperto del settore saprà consigliarvi al meglio per non fare scelte sbagliate.

Isolare il tetto: scelta necessaria?

Circa il 60% dell’energia prodotta per riscaldare o raffreddare una casa fuoriesce dal tetto se non correttamente isolato. E’ necessario che questo tipo di lavoro venga fatto da dei professionisti perché l’installazione potrebbe risultare complessa è pericolosa. I rotoli devo essere tagliati con una fiamma ossidrica, questo ammorbidisce il materiale e garantisce aderenza alla superficie.

download 1 300x115 - Tetti e Coperture
Vuoi una casa fresca ed asciutta?

Realizza un’intercapedine di ventilazione detta anche sottotetto. Questo spazio, oltre a fungere da protezione dagli genti atmosferici della vostra abitazione, può essere utilizzato come ripostiglio, utile in caso di poco spazio in casa.

Per rendere il tetto più ventilato possibile è utile utilizzare la lana di riccia o la lana di vetro e i fori di ventilazione non devono mai essere otturati o coperti: la vostra casa non avrà mai problemi di umidità e muffe correlate.

Legno: quando il bio entra nell’edilizia.

Un tempo era molto utilizzato, poi con le tecniche moderne era stato tralasciato e sostituito da altri materiali. Oggi, con le costruzioni eco compatibili è stato ripreso ma ha un costo particolarmente levato, il prezzo può arrivare anche a 100€ al mq.

Per permettere la ventilazione è necessario mettere dell’isolante prima del legno.

top tetti 300x100 - Tetti e Coperture
Richiedi un . I nostri tecnici sono a vostra disposizione per ogni informazione e chiarimento.